Jerzy Sas Kulczycki. Una vita per l’Italia

La storia poco conosciuta di un ufficiale della Regia Marina, un capitano di fregata di origini polacche, ma nato a Roma il 24 dicembre 1905.  Guidò i militari del VAI durante la guerra di liberazione. Venne ucciso a Fossoli dopo essere stato preso prigioniero. La sua vicenda si staglia sullo sfondo dei giorni a tinte grigie e fosche che seguirono lo sbarco alleato in Sicilia e l’armistizio dell’8 settembre 1943.

Leggi il seguito

21 aprile 1918. Abbattuto l’asso degli assi della Grande Guerra. Muore il “barone rosso”

Precipita al di là delle linee nemiche australiana Manfred von Richthofen, l’asso degli assi dell’aviazione di tutti i tempi. Conosciuto come il “barone rosso”. E’ il pilota da caccia tedesco che ha abbattuto ben 81 aerei nemici. E’ il 21 aprile 1918 e gli australiani, due giorni dopo gli australiani gli renderanno omaggio con tutti gli onori militari.

Leggi il seguito

17-19 aprile 1961. Un’isola contro gli Usa

di Vincenzo Grienti
L’invasione della “baia dei porci” e il piano segreto dal Presidente USA Dwight D. Eisenhower per far crollare il regime castrista. Un attacco ereditato da John F. Kennedy che nel frattempo aveva vinto le elezioni nel 1961. L’operazione fallì e provocò la rottura tra Usa e Fidel Castro con il conseguente avvicinamento del “lider maximo” all’URSS fino alla “crisi dei missili di Cuba” del 1962 e il rischio della terza guerra mondiale

Leggi il seguito