Caravaggio. La Natività di Palermo: nascita e scomparsa di un capolavoro

Il volume, un «importante studio», secondo Richard E. Spear, esce a cinquant’anni di distanza dal clamoroso furto della Natività di Caravaggio da un oratorio di Palermo (ottobre 1969). L’autore, Michele Cuppone, ricercatore e studioso del grande pittore lombardo, da anni approfondisce l’argomento, di cui ha ricostruito di volta in volta più tasselli, in sedi scientifiche e non.

Leggi il seguito

21 aprile 1918. Abbattuto l’asso degli assi della Grande Guerra. Muore il “barone rosso”

Precipita al di là delle linee nemiche australiana Manfred von Richthofen, l’asso degli assi dell’aviazione di tutti i tempi. Conosciuto come il “barone rosso”. E’ il pilota da caccia tedesco che ha abbattuto ben 81 aerei nemici. E’ il 21 aprile 1918 e gli australiani, due giorni dopo gli australiani gli renderanno omaggio con tutti gli onori militari.

Leggi il seguito

28 marzo 1923. Aeronautica militare: una squadra che vola da 97 anni

Una squadra che vola da 97 anni, da quel 28 marzo 1923 quando la Regia Aeronautica nasce come nuova Forza Armata. Poi il 4 novembre, quinto anniversario della vittoria dell’Italia nella Grande Guerra, l’arma azzurra riceve, nelle mani del suo primo Comandante Generale, l’asso e Medaglia d’Oro Pier Ruggero Piccio, la Bandiera di Guerra.

Leggi il seguito

1920: il raid Roma-Tokyo di Arturo Ferrarin e Guido Masiero

Il 15 febbraio 1920 due biplani SVA pilotati dagli italiani Arturo Ferrarin e Guido Masiero diedero vita ad un primato di volo che sarà ricordato come “Raid Roma-Tokyo”. È la storia di un’epopea italiana, fatta di passione, di ardimento, di sacrifici personali: la trasvolata Roma-Tokyo, concepita da Gabriele D’Annunzio nel marzo del 1919 e portata a termine dal pilota Arturo Ferrarin nella primavera del 1920.

Leggi il seguito