Internati militari italiani: Paolo Desana e il caso dei 360 di Colonia resi liberi dal “No!” al lavoro

paolo_desana“Il NO! al lavoro li ha resi liberi. Il caso dei 360 Internati militari italiani a Colonia. Paolo Desana” è il tema dell’incontro che si terrà Mercoledì 20 gennaio 2016, ore 16.00 -19.00 presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” – Sala degli Atti Parlamentari (Piazza della Minerva, 38 – Roma) organizzato dall’Associazione Nazionale Reduci dalla Prigionia (Anrp) per fare luce su un episodio poco noto che ha caratterizzato l’esperienza di 360 militari italiani internati nel lager AK 96 della Glanzstoff di Colonia, durante la Seconda Guerra mondiale.

Un caso che già all’epoca dei fatti fu definito “particolare” da Pietro Testa, comandante italiano dell’Oflag 83 di Wietzendorf, il quale conobbe in prima persona il gruppo dei 360 alla fine di settembre del 1944. Questi IMI, infatti, obbligati al lavoro ancor prima dell’accordo sulla “civilizzazione” degli internati militari italiani, siglato tra Hitler e Mussolini il 20 luglio 1944, contestando tale provvedimento, che di fatto imponeva il lavoro anche agli ufficiali, si rifiutarono di lavorare, tanto che per loro fu emanata un’ordinanza di trasferimento dai lager militari a quelli nazionalsocialisti di lavoro coatto.

L’incontro intende approfondire il tema degli IMI e del loro NO! al lavoro attraverso una serie di ricerche e di studi coordinati, a partire dagli anni Ottanta, proprio da uno dei reduci di questo gruppo: Paolo Desana, l’ex tenente piemontese che già in quella tarda estate del 1944 era diventato il punto di riferimento dei 360 di Colonia e, succesivamente, del KZ di Unterlüss. Divenuto Senatore della Repubblica nell’Italia liberata, il suo nome è associato alla legge del 1963 delle DOC dei vini.

L’incontro si aprirà con i saluti di Enzo Orlanducci, presidente dell’Anrp, di Andrea Desana, figlio dell’ex IMI Paolo Desana, e di Michele Montagano, ex IMI reduce dal KZ di Unterlüss. Modera Luciano Zani, docente di Storia contemporanea presso Sapienza – Università di Roma. Interverranno gli storici Elena Aga Rossi, Fabrizio Battistelli, Nicola Colacino, Emilio Gardini, Lutz Klinkhammer, Brunello Mantelli, Michela Ponzani, Enrica Tedeschi.

Per saperne di più sugli Internati militari italiani vai al sito dell’Associazione italiana reduci dalla prigionia

Guarda l’intervista a Michele Montagano su Tv2000

<iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/x70JIXIYOz0″ frameborder=”0″ allowfullscreen></iframe>

 

Author: GDS

Share This Post On